MARTELLAGO: UNA “NUVOLA” ADOTTATA DAGLI ARMAIOLI BRESCIANI

La conosciuta azienda bresciana “Fratelli Pietta” ha deciso di adottare la piattaforma logistica ALI4ESC per l’automazione dei processi di immatricolazione; l’innovativa soluzione, creata dalla “Arca Consulting” di Martellago nel veneziano, è stata integrata con il sistema gestionale dell’azienda. Un efficace risultato si è avuto soprattutto nel rapporto con il Banco Nazionale di Prova ( ha sede a Gardone Val Trompia …

CONFINDUSTRIA CHIEDE UNO SFORZO NELLA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

Il Made in Italy contraffatto costa al Paese 14 miliardi di euro l'anno di produzione, 5 miliardi di valore aggiunto e 100mila posti di lavoro. Lo ha sottolineato la vicepresidente di Confindustria, Lisa Ferrarini, nel corso di un'audizione alla Commissione Parlamentare di Inchiesta sui fenomeni contraffattivi in cui ha chiesto che la lotta alla contraffazione sia una delle priorità del …

COMMERCIO: COLDIRETTI, +248% CONTRAFFAZIONI NEL CIBO DA INIZIO CRISI

Dall’inizio della crisi è aumentato del 248 per cento il valore di cibi e bevande sequestrati perché adulterate, contraffate o falsificate. E’ quanto emerge da una analii  ella Coldiretti sulla base dell’attività dei carabinieri dei Nas nel periodo 2007 – 2013. Per sette cittadini su dieci (71 per cento) – sottolinea la Coldiretti – le contraffazioni a tavola sono quelle …

FALSO MADE IN ITALY: 32 MILIONI DI SEQUESTRI NEI PRIMI 9 MESI DEL 2014

I dati diffusi dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali dicono che da gennaio a settembre 2014, grazie alle operazioni effettuate dall'Ispettorato repressione frodi (Icqrf), dai Nuclei Antifrodi Carabinieri – Comando Carabinieri politiche agricole e alimentari (Nac), dal Corpo forestale dello Stato e dalle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera sono stati effettuati 60mila controlli, con oltre 32 milioni di euro …

È GUERRA COMMERCIALE QUELLA INGLESE SUL 'SEMAFORO'

Non esistono 'cibi buoni' e 'cibi cattivi' in sé, ma soltanto diete giuste o sbagliate. Lo ribadisce il Presidente di Federalimentare, Filippo Ferrua Magliani, intervenuto a pochi giorni dalla decisione della Commissione europea sull'avvio di una procedura di infrazione nei confronti del Regno Unito per l'uso delle etichette “a semaforo”. Come è noto la procedura di infrazione è stata sollecitata …

DALLO 'SBLOCCA ITALIA' UN NUOVO MARCHIO PER IL MADE IN ITALY

  «Valorizzare la distintività dei prodotti italiani creando sui mercati esteri l'immagine coordinata delle caratteristiche peculiari dell'agroalimentare che sarà utilizzata ad Expo 2015». Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, rispondendo al question time alla Camera ad un'interrogazione sulla creazione del nuovo marchio previsto nel decreto 'Sblocca Italia' approvato in Cdm il 29 agosto scorso. «È un …

ALL’EXPO, AGRICOLTURA DI QUALITÀ SENZA OGM

Una indagine Ipr marketing divulgata dalla “Task force per una Italia libera da Ogm” conferma la contrarietà al biotech nei campi nazionali di quasi 8 italiani su 10 (76 per cento). E secondo l’85 per cento degli italiani all’Expo deve essere valorizzata l’agricoltura di qualità senza Ogm che l’Italia, insieme alla stragrande maggioranza dei Paesi dell’Unione, ha fatto giustamente la …

TUTTO IL PROSECCO È ORA DOC ANCHE PER IL MERCATO CINESE

Buone notizie in arrivo dall'oriente: l'Alleanza delle Cooperative Agroalimentari ha fatto sapere che anche il Prosecco Doc è entrato nella lista delle denominazioni tutelate in Cina. Questo grazie all'intervento del Governo nell'ambito dei negoziati per la difesa delle nostre indicazioni geografiche europee nella Repubblica popolare cinese. Nell'immenso mercato di quel Paese, già era stata ottenuta la protezione dal Prosecco superiore …

IN COSTANTE AUMENTO IL FENOMENO MONDIALE DELLA CONTRAFFAZIONE

Nel corso dell'audizione in Commissione della Ministro allo sviluppo economico, Federica Guidi, è emerso chiaramente che il fenomeno della contraffazione è in continua espansione ed è stata denunciata una preoccupante tendenza: entro il 2015 si stimano 954 miliardi di dollari come possibile volume di merci contraffatte circolanti nel mondo. «È un dato allarmante – afferma Susanna Cenni, capogruppo Pd nella …

UNA MODERNA FABBRICA DEI FALSI SCOPERTA NEL NAPOLETANO

I finanzieri del Comando provinciale di Napoli hanno scoperto a Palma Campania una società dedita alla produzione di articoli contraffatti. In particolare, all'interno dei locali di circa 3mila mq, oltre alla principale attività di lavorazione e confezionamento di capi di abbigliamento, venivano prodotti articoli di vestiario contraffatti di note griffes coperti e tutelati da copyright. La perquisizione ad opera dei …