A VERONA ANDRÀ IN SCENA "VINI VERI", IL SALONE VERSO UN’ETICHETTA TRASPARENTE

“Verso un’etichetta trasparente”: è questo il tema della dodicesima edizione della manifestazione ViniVeri 2015-Vini secondo Natura, il salone di degustazione di vini e prodotti alimentari ottenuti da processi naturali, organizzata dal Consorzio Viniveri che si svolgerà dal 20 al 22 marzo nella consueta cornice dell’Areaexp “La Fabbrica”, nel cuore della cittadina di Cerea, a pochi chilometri da Verona. E’ proprio …

DI MAIO SCRIVE A MARTINO, PRESIDENTE NOVAREX

“Sono particolarmente lieto di venire a sapere del meritorio contributo, che avete fornito alla causa della lotta alla contraffazione”: inizia così la lettera autografa, inviata dal Vicepresidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio, al Presidente dell’etichettificio Novarex di Martellago, Bruno Martino. “Un significativo quanto inaspettato riconoscimento da parte di un’alta carica dello Stato non solo fa piacere, ma inorgoglisce e stimola a …

ECOLABEL: NOVAREX CERTIFICA IL SUO IMPEGNO PER L'AMBIENTE

Sostenibilità, questa la parola chiave che sta alla base del marchio europeo Ecolabel, cui simbolo rappresenta i sistemi di imballaggio a minor impatto ambientale. Un certificato di qualità, che Novarex ha ottenuto grazie alla costante attenzione alle problematiche ambientali, in un mercato sempre più sensibile a queste tematiche. Un’opportunità per i consumatori per identificare e scegliere i prodotti che rispettano …

A SCUOLA DI SMARTPHONE PER CERTIFICARE L’ORIGINE DEL PRODOTTO

L’importanza della tracciabilità del prodotto a tutela del consumatore: un concetto fondamentale nell’epoca della globalizzazione, ma certo non facile da tradurre in un linguaggio apprezzabile da studenti di scuola media. E’ la scommessa lanciata da Novarex, azienda martellacense specializzata in tecnologia RFID (Radio Frequency Identification), che ha aperto le proprie porte alla 3^A dell’Istituto Comprensivo “C.Goldoni” di Martellago. Ad affascinare …

COSMETICI BIO: ATTENZIONE ALLE ETICHETTE

Quando si tratta di cosmesi bisogna fare molta attenzione alla scritta "bio", che anche se presente sul tappo di moltissime confezioni, non è sufficiente a garantire la specificità biologica del prodotto. La legge italiana infatti, diversamente da quanto accade con gli alimenti, non approfondisce il significato di "biologico" o "naturale" quando si tratta di cosmetici. Capita perciò, che nella selva …