UNA RICERCA PER GARANTIRE AI NON VEDENTI ETICHETTE COMPRENSIBILI

L’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha avviato il progetto che porterà allo sviluppo di un prototipo di etichettatura alimentare accessibile alle persone ipovedenti o che hanno perso del tutto l’uso della vista. Il progetto nasce su proposta dal gruppo di giovani ricercatori, studiosi dei temi legati al diritto agrario, alimentare e ambientale composto da …