NEL SEGNO DELLA NUTELLA, UN BRAND ITALIANO DOMINA NEL MONDO

 

Il cuore della Ferrero è ad Alba: anche quest'anno Maria Franca Fissolo, moglie del fondatore Michele, è la  donna più ricca d'Italia e, secondo Forbes, la quarta al mondo  

 

Il bilancio chiuso ad agosto 2016 e depositato in Lussemburgo dalla holding del gruppo testimonia di un fatturato consolidato pari a 10,3 miliardi di euro, in crescita del +8,2% rispetto al periodo precedente. Sale anche l'utile netto consolidata, che arriva a 793 milioni di euro, in crescita del 54% dai 514 milioni dell'anno all'agosto 2015. Ed anche tutti gli altri indicatori tecnici di bilancio sono orientati al simbolo ‘+’.

Forte di un brand consolidato in tutto il mondo, a partire proprio dalla gustosa crema di cioccolato e nocciole che ha attraversato la vita famigliare, e davvero non è solo un claim pubblicitario, di diverse generazioni, il Gruppo Ferrero è attualmente costituito da 86 società consolidate a livello mondiale, con 22 stabilimenti produttivi, ed una rete distributiva che è presente direttamente, o tramite distributori autorizzati, in oltre 170 Paesi.
L'organico medio dei dipendenti del Gruppo è pari a 29.206, in aumento rispetto al precedente esercizio del 13%. Un business quindi fiorente che porta il tricolore sulle tavole dei cinque continenti e che è diventato proverbiale oltre che celebrato anche dal cinema: tutti ricordano la celebre scena di Nanni Moretti nel suo ‘Bianca’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.